Il nostro impegno

Vallelata, buoni come la natura ci vuole

Dalla natura riceviamo ogni giorno le cose migliori ed è da lei che Vallelata trae ispirazione per creare ogni giorno prodotti di pura bontà.

Per questa ragione per Vallelata la natura è importante e ogni anno scegliamo progetti o collaborazioni per fare del bene all’ambiente.

Dal 2020 Vallelata collabora con Legambiente aderendo all’iniziativa “Puliamo il Mondo”, sviluppando progetti green dedicati.
Legambiente è un’associazione senza fini di lucro, fatta di cittadini e cittadine che hanno a cuore la tutela dell’ambiente in tutte le sue forme, la qualità della vita, una società più equa, giusta e solidale.

I nostri progetti

Puliamo il tuo parco

Vallelata, in collaborazione con Legambiente, ha promosso nel 2020 un nuovo progetto green “Puliamo il tuo parco”, che ha coinvolto i consumatori in attività di pulizia di parchi e aree verdi in tutt’Italia.

A tal fine è stato sono state selezionate 100 aree verdi: ciascun consumatore ha potuto dare il proprio contributo votando il proprio parco del cuore, partecipando inoltre ad un concorso instant win. Al termine del concorso, i 20 parchi più votati, uno per ciascuna regione, sono stati scelti per l’attività di pulizia nella giornata del 19 settembre.

Guardaci in azione

L’impronta di carbonio

Nel corso del 2016, del 2017 e del 2018 abbiamo calcolato l’impronta di carbonio (il gas serra principale responsabile dell’inquinamento terrestre) legata ai processi produttivi e al ciclo di vita di due dei nostri prodotti più venduti – la Mozzarella Vallelata 125g e la Ricotta Vallelata 250g. Abbiamo attuato le misure per mitigare le emissioni e abbiamo compensato quelle residue, mediante l’acquisto ed il ritiro di crediti di CO2 appartenenti allo standard V.C.S (Verified Carbon Standard) attraverso dei progetti localizzati in Brasile, in Cina e in Urugay.

Cos'è l'impronta di carbonio (carbon footprint)?

È una misura che esprime in CO2 (anidride carbonica) equivalente il totale delle emissioni di gas ad effetto serra (inquinanti) associate direttamente o indirettamente a un prodotto, un’organizzazione o un servizio.

La misurazione della Carbon Footprint richiede, in particolare, di individuare e quantificare i consumi di materie prime e di energia nelle fasi selezionate del ciclo di vita del prodotto stesso:

  • produzione;
  • distribuzione e stoccaggio;
  • fase di utilizzo;
  • fase di fine vita e smaltimento.

Lo studio, dunque, ha preso in considerazione tutta la filiera produttiva, ovvero sia la CO2 diretta, generata dai processi produttivi in azienda, sia quella indiretta, legata alla coltivazione e acquisto delle materie prime.

Amore per la natura

Calcolando l’impronta di carbonio della Mozzarella Vallelata 125g e della Ricotta Vallelata 250g, noi di Vallelata ci siamo impegnati non solo ad analizzare e a misurare le emissioni di CO2 ma anche a definire un sistema di gestione finalizzato a realizzare:

  1. gli interventi di riduzione delle emissioni, con tecnologie a basso contenuto di carbonio;
  2. le misure di compensazione delle emissioni residue.