CERCA

3 anni fa

Lunga vita ai contenitori dei take away!

Diciamoci la verità: la domanda “cosa mangio stasera?” è probabilmente entrata nella Top 5 dei dubbi esistenziali in cui tutti ci riconosciamo. Ed è anche la domanda a cui è più semplice ed immediato rispondere! Pizza, ravioli al vapore, sushi misto, hamburger: il take away è diventato il risolvi-cena preferito da tutti. Ma per renderlo davvero perfetto, c’è ancora un piccolo passo da compiere.

La quantità di plastica prodotta in tutto il mondo ogni anno si aggira intono ai 240 milioni di tonnellate, di cui solo il 3% viene riciclato. Non solo, circa la metà della quantità di plastica prodotta viene impiegata per produrre articoli monouso o imballaggi che vengono poi gettati via. Tra questi ci sono anche tutti i contenitori del nostro amato take-away.

Ecco perché diventa davvero essenziale compiere un piccolo gesto molto importante per l’ambiente: riutilizzare l’imballaggio della nostra cena da portar via!

Abbiamo provato ad usare un pizzico di fantasia per proporvi dei suggerimenti che diano nuova vita ai contenitori del cibo take away:

1.Le vaschette di plastica e di polistirolo sono perfette per ordinare frutta e verdura nel frigorifero.
2. Le bacchette di legno orientali, se incollate insieme, possono formare un sottopentola.
3. Forchette, cucchiai e coltelli di plastica, una volta lavati,possono essere riutilizzati.

Se invece vogliamo essere più creativi, possiamo incollare una cinquantina di posate a raggiera, colorarle e trasformarle in un centro tavola.

Sarebbe bello aiutare a diminuire la quantità di plastica prodotta ogni anno e forse non è poi così impossibile, basta davvero compiere un piccolo gesto quotidiano, come appunto quello di riciclare i contenitori del take away.

Hai trovato i nostri consigli utili? Allora vieni a scoprire Attivi per l’ambiente, il concorso Vallelata che premia i piccoli gesti quotidiani a supporto della natura. Scegli un’azione, scatta una foto e prova a vincere! Hai tempo fino all’11 Agosto!

http://www.vallelata.it/attivi-per-lambiente/