CERCA

Torta Pasqualina

Per preparare la torta pasqualina prendete quattro uova e fatele cuocere in acqua bollente per circa 8 minuti fino a che non saranno ben sode. Sgusciatele e mettetele da parte.
In una casseruola capiente versate due cucchiai di olio e fate appassire gli spinaci e la cipolla tritata finemente.
Aggiustate di sale e pepe, scolateli da eventuale acqua in eccesso e sminuzzateli finemente su un tagliere.
Versate gli spinaci così preparati in una ciotola capiente e aggiungete due uova e 70g di parmigiano. Mescolate il tutto.

In una ciotola a parte versate la ricotta e mescolatela con un cucchiaio per renderla cremosa. Incorporate le uova rimanenti, il parmigiano rimanente e la noce moscata e mescolate bene con una frusta in modo da ottenere un composto omogeneo.

Adagiate ora la prima sfoglia sulla teglia rivestita di carta da forno. Versatevi gli spinaci preparati e sminuzzati, premendo bene con il dorso di un cucchiaio in modo da farli aderire bene alla sfoglia.

Prendete ora le uova sode e distribuitele sulla superfice della torta cercando di farle entrare un po’ nel ripieno di spinaci; nel caso aiutatevi scavando delle piccole nicchie nel ripieno di spinaci con un cucchiaino.

Fatto ciò, recuperate il preparato di ricotta e versatelo nella teglia sopra le uova. Distribuitelo uniformemente in modo da andarle a coprire.
Prendete ora la seconda sfoglia e ricoprite il composto. Sigillate bene i bordi con i rebbi di una forchetta.

Sbattete l’uovo rimasto e spennellate la superfice della torta.
Infornate a 170°C per circa 35-40 minuti con forno ventilato.

La torta pasqualina è pronta per essere servita sia tiepida che fredda.

Icon
Portata:
Icon
DIFFICOLTà:
Star Star Star