CERCA

Pasta alla norma con ricotta

La pasta alla norma è una ricetta tipica della Sicilia. Non c’è primo migliore per portare in tavola la golosità della cucina siciliana: la pasta alla norma conquisterà i palati di grandi e piccini (sopra i 3 anni).

Per la preparazione della pasta alla norma prendete le melanzane, lavatele e tagliatele a fette non troppo sottili. Disponete le fette di melanzana su un tagliere e salatele da entrambi i lati. Mettetele da parte per circa 1 ora.
A questo punto prendete una padella antiaderente e mettete a rosolare lo spicchio d’aglio per qualche minuto, dopodiché versate i pomodori pelati. Date una spolverizzata di sale e pepe, continuando a girare i pelati in padella. Fate cuocere per 20 minuti i pomodori e poi unite le foglie di basilico e la Ricotta Fresca Vallelata.
Prendete adesso un’altra padella e friggete le fettine di melanzane. Quando saranno dorate toglietele dalla padella e aggiungetele ai pomodori pelati, in modo da insaporire il sughetto.
A questo punto prendete una pentola piena d’acqua e riscaldatela sulla fiamma fino a portarla a ebollizione: mettete gli spaghetti in pentola e lasciate cuocere scolandoli a cottura ultimata. Versate direttamente gli spaghetti in padella con il sugo preparato in precedenza e fate saltare la pasta a fiamma vivace.
La pasta alla norma è adesso pronta per essere servita e gustata.

Se non gradite gli spaghetti potete usare anche un tipo di pasta corta come, ad esempio, i fusilli.
Potete schiacciare leggermente i pomodori pelati con una forchetta prima di cuocerli in padella per rendere più facile la cottura.

Icon
Portata:
Icon
DIFFICOLTà:
Star Star Star